Solo recinzioni elettriche

 
(vuoto) 0,00 €

Non hai articoli nel carrello.

:+39 328 6958 783
Solo recinzioni elettriche

Cinghiali e suini

  • Installazione del filo in acciaio ad alta trazione H.T.

    Per alcune recinzioni si rende indispensabile installare dei conduttori di grosso diametro, ma soprattutto molto robusti e resistenti. Dai uno sguardo a quali conduttori consigliamo in base al tipo di animale con hai a che fare in questo articolo.Quindi, se devi realizzare una recinzione per bestiame, per belve di uno zoo, per cinghiali particolarmente attivi o presenti in quantità eccessiva o con profili del terreno molto stretto, il sistema con cavo o filo in acciaio galvanizzato o zinco alluminio H.T. è la soluzione giusta. Infatti questo sistema coniuga perfettamente alta resistenza allo strappo ad una elevata conducibilità elettrica, quindi indicato anche per lunghe (si parla di Km) o lunghissime recinzioni (molti Km).

    I concetti base da tenere presenti sono:
    Continua a leggere

  • Quando si parla... troppo dei cinghiali

    A seguito dell'aggressione mortale avvenuta a Cefalù da parte dei cinghiali, si sente parlare molto di questo problema ed ultimamente anche in TV. Purtroppo eventi di questo tipo sono sempre avvenuti, ma ultimamente bisogna ammettere che sono sempre più frequenti.L'opinione pubblica si sta quindi interessando al fenomeno dell'aumento del numero dei cinghiali presenti nel nostro territorio ed alla loro pericolosità sia per l'incolumità delle persone che per le coltivazioni.Lasciamo ad altri il compito (e la voglia) di discutere su eventuali responsabilità o cause di tali aggressioni e noi concentriamoci sulla soluzione di una parte del problema: la difesa dei nostri campi e terreni.

    Se sei interessato ad avere un nostro preventivo o una consulenza su possibili soluzioni, contattaci pure per email o per telefono ai numeri riportati in fondo a questa pagina o clicca qui per inviarci un messaggio direttamente. Continua a leggere

  • Come realizzare più recinzioni indipendenti con un solo elettrificatore

    Talvolta abbiamo la necessità di realizzare più recinti indipendenti (cioè attivabili indipendentemente l'uno dall'altro) utilizzando però un unico elettrificatore e quindi andando a risparmiare talvolta molto.

    Il caso tipico è quello dei paddock per cavalli dove abbiamo un numero di piccoli recinto attigui. Può esserci quindi l'esigenza di elettrificarli in modo indipendente, cioè togliendo la corrente ad uno senza toglierla agli altri, ma adoperando il solito elettrificatore.

    Per fare questo ci avvaliamo di un sezionatore a 4 posizioni, il codice 1706. Continua a leggere

  • Installazione del cavo in alluminio FORCEFLEX

    Il cavo in lega di alluminio Forceflex è un cavo che coniuga perfettamente qualità, robustezza, praticità ed economia. E' un conduttore con un'elevatissima conducibilità elettrica (una tra le più alte sul mercato) che è facile da installare e utile nella grande maggioranza dei casi.

    Le bobine sono solo da 400 metri ed è disponibile in 2 diametri: 2 mm e 2,5 mm. Normalmente si usa il primo poiché è più economico e ottimo nei casi in cui non ci sono specifiche necessità di usare il modello da 2,5 mm (più resistente, più grosso ma anche più costoso).

    Installazione del cavo

    Normalmente si usano pali di legno per le partenze, angoli o le linee ogni 100 metri e pali in Continua a leggere

  • Recinto per cinghiali e suini

    Un recinto per difendersi dai cinghiali è simile ad uno per contenere i maiali, ma hanno una piccola differenza che andremo a chiarire. Per il momento vediamo come realizzarlo. Per una trattazione più generale su come realizzare le recinzioni elettriche leggi questo articolo e questo.

    Altezza dei fili

    Data la dimensione degli animali, per i cinghiali è sufficiente passare 2 fili a 25 e 50 cm circa da terra come in figura e si può prevedere un terzo a 75 cm; per i suini invece consigliamo subito 3 fili alle stesse altezze: Continua a leggere

5 oggetto(i)