Solo recinzioni elettriche

 
(vuoto) 0,00 €

Non hai articoli nel carrello.

:+39 328 6958 783
Solo recinzioni elettriche

Le domande da porsi

Per realizzare una recinzione elettrica abbiamo bisogno di alcuni prodotti semplici da identificare (come l'elettrificatore, il filo, ecc.) ma anche di altri di cui difficilmente ne conosciamo l'esistenza a meno che non sia già un po' di esperienza.

Comunque, quando andremo a chiedere un preventivo o solo un consiglio, è bene aver chiari i seguenti punti:

  • a cosa mi serve: per contenere animali o difendermi da intrusioni indesiderate?
  • per quale tipo di animale mi serve? Specificare le varie tipologie e possibilmente le loro taglie (per determinare le altezze ed il numero dei fili)
  • la lunghezza lineare del perimetro (l'area della superficie non serve perché il perimetro varia molto in base alla forma della superficie stessa)
  • devo realizzare una recinzione fissa o mobile?
  • è disponibile la 220V o dobbiamo prevedere di usare un modello di elettrificatore a batteria / pannello solare?
  • se è disponibile la 220V quanti metri dista la presa elettrica più vicina dalla recinzione?
  • esiste già una recinzione?
  • se sì quali tipi di pali sono presenti?
  • dobbiamo prevedere dei passaggi / cancelli? Quanti?
  • quali preferenze ho in merito al tipo conduttore? Preferisco il nastro, i fili, i cavi o le corde?
  • com'è la conformazione del terreno? (pianeggiante, inclinato, a balze, ecc.)
  • è presente molta o poca vegetazione?
  • il terreno è umido, secco, sassoso, ecc.?
  • urgenza di realizzare la recinzione, recapiti telefonici e modalità di pagamento eventuale.

Con queste informazioni potremo avere risposte più esaustive da chi ci fornirà il suo aiuto.

Lascia un Commento